Saponetta WiFi Portatile 3G/4G: Come Funziona, Prezzi e Migliori Modelli

Non tutti possiedono un modem per la diffusione della connessione WiFi nella propria abitazione, ma ogni persona ormai necessita di una connessione ad internet stabile che gli consenta di svolgere tutte le attività quotidiane. Nel caso in cui tu non volessi sottoscrivere un contratto con le aziende di telefonia, puoi optare per acquistare una saponetta WiFi portatile, e in questa guida cercheremo di spiegarti nel dettaglio il suo funzionamento, per poi analizzare ogni caratteristica tecnica che deve necessariamente esserci per essere considerata una saponetta WiFi di buona fattura.

Alcuni decidono di utilizzare questa soluzione acquistando delle saponette wifi economiche, che spesso non forniscono gli effetti desiderati dal punto di vista del funzionamento, distribuendo una linea wifi non molto veloce e ottimale.

Cos’è la Saponetta WiFi portatile?

Non c’è nulla di estremamente complesso nell’utilizzo di una saponetta WiFi portatile, in quanto possiamo definirla semplicemente come un modem portatile. Il principio cardine della saponetta wifi portatile è proprio quello di fare da tramite tra la connessione ad internet e il dispositivo, qualunque esso sia, dunque è configurabile con computer, smartphone, o qualsiasi altra cosa.

Le dimensioni ridotte della saponetta wifi sono molto utili per portare la connessione wifi ovunque, infatti tendenzialmente entra all’interno del palmo della mano ed è wireless, dunque consente la connessione senza fili. Il funzionamento della saponetta wifi è particolarmente intuitivo, e naturalmente si utilizza inserendo una sim all’interno, come se fosse un cellulare. Questa sim deve disporre di un piano di abbonamento per l’utilizzo di internet, e in questo caso possiamo consigliarvi una promozione che comprenda navigazione illimitata.

Saponetta Wi-Fi
Saponetta Wi-Fi

Una volta inserita la scheda sim all’interno della saponetta basterà accenderla dall’apposito pulsantino e iniziare a collegarsi dal pc o dallo smartphone. Esattamente come una rete wifi tradizionale, la password resterà salvata sul pc, per cui non servirà doversi collegare ogni volta ma basterà soltanto accendere la saponetta e iniziare a navigare.

Le caratteristiche principali da tenere in considerazione in fase d’acquisto

Prima di acquistare una saponetta wifi è bene tenere in considerazione alcuni elementi fondamentali che influiscono sul funzionamento del dispositivo. Li abbiamo riassunti per te in un semplice elenco:

  • La connessione utilizzata, dunque bisogna verificare che la saponetta supporti la connettività 4G, ovvero l’ultima uscita. Questo è importante perchè è la tecnologia di navigazione più veloce. Utilizzare una connessione 3G comporterà dei rallentamenti nell’utilizzo di internet. In più, la saponetta dev’essere sim free, e dunque supportare la sim di ogni operatore mondiale.
  • La durata della batteria, in quanto questo aspetto rappresenta in pieno tutta la funzionalità della saponetta, che se non disporrà di una batteria più duratura non sarà funzionale. Una durata media d’utilizzo dovrebbe essere di circa 6h, tuttavia trovarne una maggiore cambierà l’esperienza di utilizzo in maniera positiva.
  • Il prezzo, che non deve essere inferiore ai 40/50€, tuttavia allo stesso tempo non dovrebbe essere di molto più alto. Una saponetta wifi portatile è una soluzione più economica del modem, per cui non deve costare molto.

Le migliori marche e modelli di Saponette Wireless

La marca di un prodotto rappresenta molto spesso una garanzia, per cui un acquirente si sente sicuro ad acquistarne uno in particolare. Così come ogni mercato, anche quello delle saponette wifi è in continua crescita. Molte persone decidono di rivoluzionarsi la vita in positivo acquistando una saponetta wifi, e per questo motivo sempre più aziende decidono di iniziare a produrle.

Tra le marche migliori per la produzione di saponette wifi portatili trovaimo certamente Huawei, TP-Link e Netgear, e possiamo sicuramente annoverare alcuni modelli tra cui Huawei E5573Cs-322 Light, TP-Link M7350 e Netgear AirCard 790. Questi ultimi che abbiamo citato per te sono distinti in fasce di prezzo, e avrai modo nella ricerca di trovare quello che fa al caso tuo anche dal punto di vista economico.

Oltre queste marche e modelli che abbiamo precedentemente citato, certamente ne esistono molte altre sui vari mercati, sia nazionali che internazionali. Per questo motivo possiamo consigliarti di scoprire altri modelli e imparare a confrontare tutte le caratteristiche tecniche analizzando gli aspetti di cui abbiamo parlato nel paragrafo precedente. Talvolta allontanarsi dalla sicurezza di una marca specifica permette di scoprire dispositivi estremamente validi sopra ogni aspettativa.

Ultimi Articoli Pubblicati

Blink Outdoor Videocamera di Sorveglianza: Recensione e Prezzo

Blink Outdoor è un dispositivo che permette di tenere sotto controllo la situazione fuori dalla propria abitazione, offrendo quindi l'opportunità di intervenire...

Amazon Fire TV Stick 2020: Recensione, Prezzo e Offerta

Oramai le TV moderne sono molto pratiche da utilizzare. Non solo si possono vedere i vari canali del digitale terrestre, bensì lo...

Amazon Echo Show 10 (3a Generazione): Prezzo, Offerte e Recensione

Da poco Amazon ha annunciato l'arrivo di un nuovo display intelligente, Echo Show 10, giunto alla terza generazione, che può vantare una...

Amazon Echo Dot (4a Generazione): Recensione, Prezzo e Offerta

Pochi giorni fa, il marchio Amazon ha annunciato l'uscita del nuovo Echo Dot di quarta generazione. Oggi grazie a quest'articolo andremo a...

Fire TV Cube Lettore Multimediale: Recensione, Prezzo e Offerta

Tra i prodotti più all'avanguardia, in termini di streaming televisivo, c'è senza dubbio la Fire TV Cube. In grado di gestire il...

Articoli Correlati

Leave A Reply

Please enter your comment!
Please enter your name here