Kit Videosorveglianza WiFi per Esterno

La tecnologia e, più nello specifico, l’elettronica, ha subito un’evoluzione esponenziale negli ultimi decenni; il fattore più importante di questo progresso è che al giorno d’oggi molti prodotti di elettronica sono diventati alla portata di tutti a causa della enorme presenza di concorrenza sul mercato. Basti pensare, per citare un esempio, ai kit di video sorveglianza per ambienti esterni: fino a qualche tempo fa venivano adoperati esclusivamente da chi aveva un’attività commerciale o da chi, per motivi di sicurezza doveva controllare spazi esterni molto ampi, e tutto questo presupponeva costi elevatissimi.

Al giorno d’oggi, invece, prodotti del genere hanno subito un abbattimento dei costi notevole diventando così alla portata di tutti, venendo utilizzati per sorvegliare, per esempio, un giardino di media grandezza o addirittura il pianerottolo di casa in un condominio. Se vuoi saperne di più su questi kit di videosorveglianza Wi-Fi perché hai intenzione di acquistarne uno, continua a leggere e vedremo nel dettaglio come funzionano e come agiscono.

I Kit di Telecamere per la Videosorveglianza

Un sistema di videosorveglianza wireless punta alla comodità d’installazione come principale caratteristica. Non necessita di cablatura in quanto non presenta cavi scoperti, e questa peculiarità è fondamentale quando si preferisce mantenere il sistema nascosto per motivi di sicurezza o di estetica. Come già detto, la facilità di installazione è il punto di forza dal momento che non necessita dell’intervento di specialisti per la messa in opera. Può essere comandato nella totalità dei casi tramite un’apposita applicazione installabile sul proprio smartphone o PC. La videocamera è collegata ad una connessione internet locale, tramite modem o router, e trasferisce quasi in tempo reale, a volte con una latenza di pochi secondi, le immagini al dispositivo connesso. La caratteristica più interessante è, quindi, che le immagini si possono visionare anche a chilometri di distanza.

Kit Videosorveglianza Wireless
Kit Videosorveglianza Wireless

Se l’ambiente circostante è ampio o si ha la necessità di sorvegliare più ambienti contemporaneamente, è possibile collegare anche più videocamere ad un unico sistema di videosorveglianza: l’importante è che le varie telecamere abbiano una distanza dal ricevitore tale da permettere di avere una buona ricezione del segnale Wi-Fi. Se ciò non dovesse avvenire si consiglia di acquistare degli amplificatori di segnale wireless venduti separatamente. Da notare che i modelli di videosorveglianza più avanzati possono dialogare con smartphone o PC autonomamente senza aver bisogno della connessione al router o modem locale. Pur essendo collegate alla rete internet le videocamere continuano a registrare le immagini anche in caso di assenza di segnale: in questo caso, però, non è possibile visionare le immagini in tempo reale.

Kit Wireless di Videosorveglianza

Esistono sul mercato varie tipologie di kit di videosorveglianza Wi-Fi. La risoluzione è la caratteristica principale su cui bisogna porre particolare attenzione nell’acquisto di una videocamera. Naturalmente più alta è la risoluzione più le immagini saranno dettagliate e a tal proposito ti consigliamo di acquistare sistemi con videocamere non inferiori alla risoluzione di 720p (risoluzione HD, ndr): di solito le risoluzioni più alte fanno sì che la videocamera abbia uno zoom maggiore e più nitido. In base alle esigenze sarà consigliabile acquistare un kit di videosorveglianza con sensore Led per le riprese notturne o di ambienti prevalentemente scuri.

Altre specifiche da tenere in considerazione sono la presenza o meno del microfono ambientale o del sensore di movimento. La prima sicuramente più marginale e necessaria solo se appunto si ha la necessità di ascoltare ciò che succede nel raggio d’azione della videocamera. Il sensore di movimento è già una feature essenziale per coloro che hanno bisogno di controllare ambienti esterni ai fini della sicurezza: grazie ad un sensore di riconoscimento del calore, identificano e seguono un corpo quando transita nel raggio d’azione permettendo all’utente di avere visione su eventuali intrusi o malintenzionati.

Conclusioni

Attualmente, come già illustrato, esistono una miriade di kit di videosorveglianza Wi-Fi sul mercato e c’è solamente l’imbarazzo della scelta; la fascia di prezzo è molto ampia e il prezzo varia essenzialmente in base alla caratteristiche del sistema.

Ultimi Articoli Pubblicati

Blink Outdoor Videocamera di Sorveglianza: Recensione e Prezzo

Blink Outdoor è un dispositivo che permette di tenere sotto controllo la situazione fuori dalla propria abitazione, offrendo quindi l'opportunità di intervenire...

Amazon Fire TV Stick 2020: Recensione, Prezzo e Offerta

Oramai le TV moderne sono molto pratiche da utilizzare. Non solo si possono vedere i vari canali del digitale terrestre, bensì lo...

Amazon Echo Show 10 (3a Generazione): Prezzo, Offerte e Recensione

Da poco Amazon ha annunciato l'arrivo di un nuovo display intelligente, Echo Show 10, giunto alla terza generazione, che può vantare una...

Amazon Echo Dot (4a Generazione): Recensione, Prezzo e Offerta

Pochi giorni fa, il marchio Amazon ha annunciato l'uscita del nuovo Echo Dot di quarta generazione. Oggi grazie a quest'articolo andremo a...

Fire TV Cube Lettore Multimediale: Recensione, Prezzo e Offerta

Tra i prodotti più all'avanguardia, in termini di streaming televisivo, c'è senza dubbio la Fire TV Cube. In grado di gestire il...

Articoli Correlati

Leave A Reply

Please enter your comment!
Please enter your name here